Bologna, i risultati del settore giovanile Michael Mucci

Bologna, i risultati del settore giovanile

Scritto da  Set 17, 2018

Nel fine settimana, tutte le squadre giovanili affrontano l’impegno con la Spal. Solamente l’Under 17 non è scesa in campo, perché in turno di riposo.

La Primavera di Emanuele Troise esordisce in campionato, in casa contro i ferraresi, guadagnando un punto. Nuova stagione, nuovo campionato (Primavera 2) per i cinni rossoblù, che dopo essere passati in svantaggio a causa del gol di Chakir reagiscono e pescano il pareggio con Krastev.
Il prossimo sabato, i ragazzi saranno di scena a Brescia, sconfitta 2-1 dal Parma nella prima uscita stagionale.
Qui la cronaca del match.

L’Under 16 di Denis Biavati vince tra le mura nemiche di Ferrara, grazie alle reti di Migani al 20’ e Dimitrijevic al 70’. Partita spigolosa per i felsinei, che comunque sono stati “facilitati” nell’impresa da Pederzani, difensore spallino espulso – al 18’ – per fallo da ultimo uomo.
I ragazzi, così facendo, rimediano alla sconfitta subita per mano dell’Atalanta e si portano a -1 dalla vetta, siccome nessuna delle prime (Inter a riposo) è riuscita ad allungare.
Domenica prossima l’appuntamento sarà contro il Milan, vincitore per 5-0 contro il Venezia, e a pari punti coi rossoblù.

TABELLINO
SPAL: Rigon, Basile, Cavallari (41’ Borsoi), Pederzani, Stefano, Forapani (62’ Carlini), Roda, Faggi, Pilotto (41’ Capasso), Salvemini (62’ Selleri, 83’ Magnanini), Diagne (50’ Fiori). All. Munerati
BOLOGNA: Ruggiu, Arnofoli, Mantovani, Marenco, Rubbi, Ferretti, Cavina (66’ Vanzo), Migani (54’ Dimitrijevic), Tosi (50’ Pescicolo), Cossalter (54’ Pietrelli), Lami (66’ Spinella). All. Biavati


L’Under 15 di Francesco Morara vince anch’essa a Ferrara, con le marcature di Anatriello al 9’ e Mazia al 13’. Pure in quest’occasione, partita in discesa per l’espulsione di Racu per fallo da ultimo uomo.
Da evidenziare - verso il termine del match - un battibecco tra Albieri e Cavaliere, con l’estremo difensore del Bologna che viene espulso. Da questo episodio, l’arbitro fischia il rigore ai padroni di casa: se ne incarica il neoentrato Zanni, ipnotizzato dall’improvvisato portiere Motolese.
Anche per l’Under 15, tre punti buoni per non perdere subito il treno delle prime in classifica. La prossima settimana arriverà un Milan a punteggio pieno (6) e carico dalla vittoria per 4-2 contro il Venezia.
Qui la cronaca del match.

Sebastiano Moretto

Studente di Scienze della Comunicazione col pallino del pallone e del giornalismo. Quando la domenica vado a messa, mi dirigo verso lo stadio.