Calciomercato Bologna - Spinazzola nel mirino, ma manca l’accordo

Scritto da  Gen 12, 2019

Il Bologna continua a premere per ottenere Leonardo Spinazzola. Ieri c’è stato un incontro con l’entourage del ragazzo e anche oggi si ritroveranno le parti per trattare. La Juventus lascerebbe partire subito il suo esterno, ma il problema sarebbe proprio rappresentato dal giocatore, che al momento non avrebbe ancora trovato un’intesa con il club di Saputo. Spinazzola infatti chiede garanzie sia dal punto di vista tecnico che economico, visto che attualmente è legato ai bianconeri da un contratto fino al 2022, a 1,5 milioni a stagione. I felsinei non possono pareggiare un simile ingaggio e puntano sulla presentazione del progetto di rinascita di Joey Saputo. Basterà a convincere l’ex Atalanta?
Non si sa, ma la cosa certa è che i petroniani hanno tempo fino a martedì per portare a termine questa missione, altrimenti vireranno su altri obiettivi, come Andrea Rispoli del Palermo, Bruno Peres della Roma ma in prestito al San Paolo, o Silvan Widmer, attualmente in forza al Basilea. Sono tutte piste molto valide, anche se Fabrizio Cacciatore può già vantare una intesa di massima con il Bfc.
Intanto è arrivato ufficialmente il rinnovo di Erick Pulgar. Il cileno ha firmato un contratto fino a giugno del 2022, con un ingaggio da 800mila euro a stagione. Con la sua permanenza, cadono quasi del tutto le possibilità di vedere uno tra Riccardo Montolivo e Luca Cigarini con la maglia rossoblù. Divisa che non verrà indossata per qualche mese da Orji Okwonkwo, cercato dal Livorno, ma diretto ai Montreal Impact del Presidente felsineo Saputo.

Photo: Novantesimo.com

Davide Mariani

Tifo Bologna, amo il calcio, il tennis ma anche la musica!