Repubblica: Saputo sbarca in Belgio fonte immagine: sport.be

Repubblica: Saputo sbarca in Belgio

Scritto da  Giu 02, 2019

Dalle colonne di Repubblica Bologna arriva una notizia interessante a firma Simone Monari, che si ricollega alla conferenza stampa di fine stagione tenuta da Saputo e Fenucci. La parola chiave è stata “sinergie”, così come lo fu all’arrivo del canadese, ma mentre prima era solo per l’asse Bologna-Montreal, ora Chairman parrebbe essere intenzionato ad allargarle ad una forma “triangolare” inserendo una terza squadra nel suo ventaglio.

Fenucci ricordava come Avenatti in Belgio abbia fatto bene, e che avrebbe avuto un mercato molto di verso se avesse giocato in Serie B, infatti dopo l’avventura al Kortrijk ora arrivano richieste con cirfe sui 6-7 milioni di euro, valore quasi impensabile se avesse fatto 15/16 gol in Serie B invece che in Belgio.

Ecco perché l’idea della proprietà potrebbe essere quella di comprare una squadra nel campionato belga, magari proprio il KV Kortrijk, perché oltre ad essere una nazione con un movimento calcistico in grande crescita ed avere una nazionale al suo apice storico, è anche un campionato in cui non vi sono regole sul tesseramento di extracomunitari. Insomma il campionato belga è un bacino futuribile e prolifico che potrebbe servire sia per il mercato della MLS, che per quello dei campionati europei e sarebbe un modo per entrare in contatto con procuratori e manager europei in modo più diretto in un mercato sempre più globale. Qualche anno fa Saputo aveva pensato all’Aston Villa, ma la Championship inglese ha costi di gestione elevati rispetto al Belgio. Anche l’arrivo di Sabatini parla di questo, un supervisore globale che era già stato ragionato dall’Inter sull’asse cinese con Suning per l’acquisto di un terzo club (in quel caso però in Irlanda, che come il Belgio non ha limiti di stranieri).

Ultima modifica il Domenica, 02 Giugno 2019 07:58
Simone Zanetti

Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.