Stadio Renato Dall'Ara Stadio Renato Dall'Ara immagini.quotidiano.net

Il Resto del Carlino - il Dall'Ara torna Casa Italia

Scritto da  Gen 15, 2020

Come scritto da Massimo Vitali ne “il Resto del Carlino” il Dall’Ara tornerà ad essere Casa Italia, teatro dell’amichevole contro i ceki.

La FIGC ha annunciato che sarà proprio Bologna teatro dell’ultimo test per gli azzurri e il CT Roberto Mancini prima di Euro 2020. Felice è il club BFC che dichiara, tramite AD Claudio Fenucci, di “essere pronti per vivere insieme agli azzurri un’altra mi portante serata di calcio internazionale”.

Tra tanti campi il “Mancio” non poteva che battezzare questo: è lo stadio con cui esordì come giocatore in serie A, il 13 settembre 1981 contro il Cagliari, quando ancora il Dall’Ara si chiamava ancora Comunale, e come CT della nazionale il 7 settembre 2018, contro la Polonia in National League.

Nulla è detto: nonostante la partita in casa bolognese, quello che deve dimostrare qualcosa per avere il pass è proprio Riccardo Orsolini, che ha un’intero girone di ritorno per mostrare il suo potenziale a mister Mancini. I concorrenti dell’orso rossoblù sono Bernardeschi e Chiesa, che lo precedono nelle gerarchie del “Mancio”, anche se nell’andata non hanno dimostrato molto carattere.

 

Quella del 4 giugno è la ventiduesima partita degli azzurri sotto le due torri: Casteldebole (o, se vogliamo, Casa-Mancio) è pronta a riaccoglierli.

Ultima modifica il Mercoledì, 15 Gennaio 2020 08:54
Matteo Linarello

Studio Scienze della Comunicazione, gioco a baseball da quando ero “cinno” e possiedo una fede multi-sportiva legata alla mia città: Bologna.
Mi piace lo sport in tutte le sue angolazioni: vederlo, praticarlo e raccontarlo.