Lukasz Skorupski Lukasz Skorupski Zimbio

Corriere Bologna -Bologna Fc - Verona: E' Skorupski la "medicina" dei rossoblù

Scritto da  Gen 20, 2020

Da Costa era già stato preallertato: "Lukasz ha 38 di febbre, preparati domani giochi Tu". Ma Skorupski è un combattente, uno stakanovista e, domenica mattina, si è preso la responsabilità di rispondere "presente" al suo mister e difendere i suoi pali. Da Costa si è seduto in panchina e lui, nonostante fosse ancora sotto il peso dell'influenza, ha sfoderato una prestazione monstre contro gli scaligeri che, solo per la sua bravura, non hanno raddoppiato o triplicato le reti, portando così a casa il bottino pieno. Lukasz ha retto un autentico muro dietro alla sua retroguardia prima, nel primo tempo,  contro Rahmani il cui colpo di testa sembrava infilarsi in rete, poi, nel secondo tempo, è stato un autentico show, con 4 parate salva risultato (Lazovic, Borini, Di Carmine in ordine sparso), che hanno permesso si portare a casa un punto importante, la medicina per un Bologna rimasto in 10 ed in evidente stato "influenzale" per quasi tutto il secondo tempo. Rimane il rammarico di non aver evitato per la 14sima volta consecutiva il cosiddetto "clean sheet" ovvero di aver preso per la 14sima volta consecutiva almeno un goal: e qui il problema non è solo di Lukasz ma di tutto il reparto difensivo, su cui Mister Mihajlovic dovrà lavorare intensamente per tutto il girone di ritorno.

 

(Fonte Alessandro Mossini, Corbo)

Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"