Auguri rossoblù a...Marino Perani! - 27 ott

Scritto da  Ott 27, 2015

Compie oggi 76 anni Marino Perani, indimenticata ala dell'ultimo Scudetto del Bologna. Nativo di Ponte Nossa, nella provincia bergamasca, Perani ha legato indissolubilmente la sua carriera di giocatore ai colori rossoblù, vestendone la maglia per 14 stagioni, praticamente dall'esordio al ritiro. Prima una stagione da titolare con l'Atalanta, al termine un "ritiro dorato" nel campionato americano indossando la maglia del Toronto Metros-Croatia. Tra gli ultimi rappresentanti del ruolo di "ala pura" - pur non disdegnando generosi ripiegamenti a centrocampo quando serviva - era un giocatore rapido e preciso nei cross, dotato oltretutto di un letale tiro dalla distanza che in carriera gli ha procurato più di 80 reti. A Bologna però, più che per le reti e per le presenze in maglia rossoblù (415, quinto di sempre) viene ricordato per l'assist vincente servito ad Harald Nielsen nello spareggio-scudetto di Roma contro l'Inter, 7 giugno 1964. In carriera Perani ha vinto, oltre a quel famoso Scudetto, anche due Coppe Italia con la maglia rossoblù (1970 e 1974), una Coppa Mitropa (1961) e un Trofeo Italo-Inglese (1970), mentre in Nazionale la sua esperienza non è stata positiva: appena 4 presenze e una rete in maglia azzurra, con cui partecipò da titolare alla fallimentare esperienza nei Mondiali del 1966. Dopo il ritiro e una carriera ventennale come allenatore è diventato opinionista TV, restando nella sua amata Bologna, dove si è sposato nel marzo di due anni fa.

foto: zimbio

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 19:23
Simone Cola

Scrive per 1000 Cuori Rossoblu dal 2013, è anche autore del blog "L'Uomo nel Pallone" in cui scrive di storie dei calcio