Matteo Mecacci Matteo Mecacci Benedetto XIV

Il pre partita di San Severo - Cento, Mecacci: "Importanti i due punti contro Napoli, ma sarà più importante vincere domenica"

Scritto da  Feb 19, 2021

Forte dello scalpo di prestigio contro la Gevi Napoli, la Benedetto XIV si appresta ad affrontare la più ben abbordabile sfida contro la Cestistica San Severo. Terzultima forza del campionato, la compagine pugliese ha rimediato una sconfitta nell'appuntamento del girone d'andata, pronta però a rifarsi questa domenica difendendo le mura amiche. "Sicuramente siamo contenti, sia per la vittoria, sia per il momento, in quanto si tratta della terza vittoria in quattro partite. In classifica la nostra posizione è relativamente tranquilla, poiché ora ci attende il rush finale dove avremo quasi tutti scontri diretti. I due punti contro Napoli sono importanti, ma non si tratta di uno scontro diretto, mentre quello con San Severo lo è. Vincere nuovamente contro di loro dopo la vittoria dell'andata sarebbe fondamentale, andando sul 2-0. Non sarà una partita facile: fisicamente questa penso sia la settimana peggiore dell'anno, simile per certi versi a quella che ha anticipato la sfida con Napoli all'andata. Attualmente sono alle prese con problematiche fisiche Cotton, Jurkatamm e Gasparin, speriamo di recuperarli per domenica. San Severo? Vedremo intanto se esordirà Clarke: giocatore dal grande potenziale offensivo, in questi ultimi anni è sempre stato uno dei migliori realizzatori del campionato. Sono in piena lotta per la salvezza, chiaro che gli scontri diretti in casa sono da vincere quasi obbligatoriamente e loro sono reduci da una buona prova contro Scafati e dalla bella vittoria contro Rieti. Mi aspetto una partita intensa, aggressiva condita anche dal brio dell'inserimento di un nuovo giocatore del calibro di Clarke".

Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..