Semaj Christon Semaj Christon photo Larry Langer - Ulm

Focus on: Ratiopharm ULM

Scritto da  Ott 27, 2021

Nuovo giorno e nuova sfida per la Virtus Segafredo Bologna che, dopo aver perso in campionato contro Napoli, si rituffa nell’EuroCup. Le Vu Nere, infatti, scenderanno in campo oggi alle ore 20.30 ed ospiteranno il Ratiopharm Ulm. La formazione tedesca ha perso la prima sfida giocata in casa contro il Buducnost VOLI Podgorica ed è a caccia del riscatto. Andiamo a conoscere meglio il prossimo avversario della Virtus Segafredo.

PRINCIPALI INTERPRETI

Tra i giocatori più importanti del roster di coach Jaka Lakovic c’è sicuramente Semaj Christon, autore di 14 punti nella sfida giocata contro Podgorica. Il playmaker americano, classe 1992, è fondamentale per il gioco di Ulm perchè, oltre ad essere un discreto tiratore è molto bravo a servire assist ai propri compagni di squadra che, proprio grazie alle sue giocate, riescono a trovare il giusto ritmo partita. Un ruolo cruciale, quindi, lo svolgerà Alessandro Pajola che è chiamato ancora una volta ad una grande prova difensiva che servirà a creare scompiglio all’interno dei meccanismi offensivi del Ratiopharm. Parlando del reparto esterni, invece, bisogna citare Justin Simon, giocatore molto pericoloso sia nella metà campo offensiva che in quella difensiva dove, generalmente, mette tantissima intensità. Cristiano Felicio, centro di 211 centimetri visto anche oltreoceano con la maglia dei Chicago Bulls, deve essere limitato il più possibile dalla Segafredo perchè, sfruttando proprio la sua altezza, il lungo americano può sicuramente essere una spina nel fianco nel pitturato

OCCHIO AI GIOVANI

La Segafredo dovrà fare attenzione anche ad uno dei giocatori più giovani del roster avversario: Fedor Zugic. La guardia montenegrina classe 2003 vuole sfruttare tutte le occasioni possibili per dimostrare a tutti il proprio talento e dovrà essere, quindi, tra gli osservati speciali della difesa bianconera.

PRINCIPALE SOLUZIONE OFFENSIVA

Il vero protagonista del roster tedesco è l’ala piccola Jaron Blossomgame. Giocatore versatile, capace di mettere in crisi gli avversari sia in attacco che in difesa. Per coach Lakovic è il giocatore chiave che cerca di far ruotare squadra facendola giocare nelle migliori condizioni possibili. Nella prima giornata di EuroCup, l’ala piccola americana ha segnato 17 punti mettendo a referto anche 9 rimbalzi e 2 assist.

 

Lorenzo Gaballo

Nato a Perugia, bolognese di adozione. Appassionato di sport,soprattutto di basket e calcio,sogno di diventare un giornalista sportivo e, mi auguro di trasformare la mia passione per lo sport in un lavoro.