Fortitudo, Martino nel post partita: "Non abbiamo fatto la gara che sarebbe servita per batterli"

Scritto da  Nov 14, 2021

Così coach Antimo Martino ha commentato la gara che ha visto la Fortitudo uscire sconfitta dal PalaDozza contro Venezia per 77-91:

"Complimenti a Venezia che ha dimostrato la sua forza e la capacità di tenere sempre gli avversari a distanza. Ha un'organizzazione di grande livello, ce lo aspettavamo."

Sulla partita della Fortitudo: "Dobbiamo analizzare la nostra gara, abbiamo commesso errori sia individuali che di squadra, senza fare la gara che sarebbe servita per batterli. C'è da capire quanto dipenda dai nostri demeriti e quanto dai meriti degli avversari. Rivedrò la partita con lo staff ma resto contento dell’atteggiamento e di come non abbiamo mai mollato. Nel primo tempo siamo stati sempre vicini, e al 35' eravamo sotto di 6, è stata una buona gara ma non quella necessaria per vincere. Analizzerò gli errori e le cose buone. Le statistiche dicono bene negli assist meno per le palle perse, vanno considerati, ripeto, gli avversari e la loro fisicità."

Cosa è mancato: "La forza di restare in partita nonostante il loro spessore, in queste situazioni il margine di errore è pari a zero e noi non ci siamo riusciti, abbiamo subito dei break tutte le volte che abbiamo calato la nostra difesa. Ora dobbiamo cercare di fare bene anche in trasferta, non sarà facile ma i margini per farlo ci sono."

Eugenio Fontana

Appassionato di storie sportive e di pallone, ciclismo e palla a spicchi. Tifosissimo rossoblù da sempre. La prima prima partita che ho visto allo stadio è stata di Coppa Intertoto nel 1998: Bologna-National Bucarest 2-0.