Stampa questa pagina

Doppia sfida con Novara per la Fortitudo, con un occhio sul mound - 06 Lug

Scritto da  Lug 06, 2017

Domani andrà in scena Gara 1 della doppia sfida tra la Fortitudo baseball ed il Novara, con entrambe le partite che si giocheranno lontano dal Falchi. Il doppio incontro è importante per entrambe le formazioni in quanto San Marino giocherà contro Nettuno, entrambe in testa a pari merito con la Fortitudo e che Rimini giocherà con Parma, le squadre subito sopra a Novara, che ancora aspira ad difficile ma non impossibile approdo play-off.

L’UnipolSai ha però alcuni problemi da gestire che potrebbero complicare le prossime partite che sulla carta sarebbero invece abbordabili: Rivero non sarà della partita causa infortunio, e non è detto che il pitcher riesca ad essere presente neppure la prossima settimana, visto che si sta valutando l’entità dell’infortunio che potrebbe essere uno strappo; mentre Owens è in un momento non facile e viene da due prove a dir poco deludenti e sembra un giocatore differente delle prime uscite in cui concedeva a malapena 1 valida in 5/6 inning.

 

L’americano sta comunque bene fisicamente e dovrebbe essere lui il partente, assieme a Pizziconi, per le partite contro Novara. Attenzione però, perché nonostante non si abbia ancora chiara l’entità dell’infortunio di Rivero, e nonostante coach Frignani in settimana abbia sottolineato l’importanza di Owens per la Fortitudo, si vocifera di un nuovo lanciatore in arrivo…

Simone Zanetti

Simone Zanetti, parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.