Calciomercato Bfc - Vi ricordate di Ndoj? - 5 lug

Scritto da  Lug 05, 2017

Vi ricordate di Emanuele Ndoj? Per chi non se lo ricordasse, questo ragazzo classe 1996 sarebbe dovuto essere il primo rinforzo dell'estate. Il 31 gennaio 2017, ultimo giorno della sessione invernale di calciomercato, l'agente di Ndoj e il Ds Bigon avevano trovato l'intesa. Gli accordi erano di attendere il mese di giugno prima di chiudere il trasferimento del centrocampista catanese dal Brescia al Bologna. Tuttavia, una volta arrivato maggio, le due parti non erano più così convinte dell'affare. Per questo motivo il Bfc aveva messo in stand by l'acquisto di Ndoj. Nelle ultime settimane c'era stato un riavvicinamento tra i felsinei e le rondinelle. Ma secondo le indiscrezioni raccolte da TMW, sul ragazzo si sarebbe inserita la Roma, società dove è cresciuto calcisticamente Ndoj. I giallorossi vorrebbero far valere la clausola di riacquisto del calciatore per tornare in possesso del 100% del cartellino. Una cosa è certa: si stanno smuovendo le acque dietro a questo talento cristallino. Resta da capire quanto puntano i rossoblù sul ragazzo.
Ricordiamo che tra oggi e domani ci sarà l'incontro tra Riccardo Bigon e l'agente Daniel Delgado. Gli oggetti della discussione sono sempre loro: Cesar Falletti e Felipe Avenatti. Il Bologna avrebbe offerto un quadriennale da 500mila euro al trequartista e un quadriennale da 400mila all'attaccante. Fino a qui nessun problema. Il punto cruciale dell'affare è il costo stesso dell'operazione. Inizialmente si parlava di 3 milioni, mentre in queste ultimi giorni si vociferava di un accordo a 4. Addirittura Delgado potrebbe calcare la mano e chiederne di più, ma Bigon ha già fatto sapere che oltre i 6 milioni l'affare salterà definitivamente. Insomma agli hotel di Milano l'aria si fa elettrizzante.
Prime offerte per Anthony Mounier. I turchi del Bursaspor avrebbero fatto un sondaggio. I rossoblù sono disponibili ad intavolare una trattativa con i turchi, anche se preferirebbero tenere Mounier come contropartita nell'affare Lucas Ocampos.
Capitolo Roberto Donadoni. La firma del mister sul rinnovo del contratto è davvero ad un passo, come annunciato da Fenucci e come ammesso dallo stesso allenatore che non ha smentito. Prolungamento del contratto fino al 2019: ci siamo! Sembra la volta giusta!

Fonte immagine di copertina: Scoutnation.forumfree.it

Davide Mariani

Tifo Bologna, amo il calcio, il tennis ma anche la musica!