Stampa questa pagina
Calabresi esulta per il suo primo goal in Serie A Calabresi esulta per il suo primo goal in Serie A foxsports.it

Un girone fa - Bologna vs. Torino: Pareggio in rimonta per i rossoblù. Calabresi trova il suo primo goal in Serie A

Scritto da  Mar 15, 2019

Continua la marcia di avvicinamento all’ennesima partita fondamentale per i rossoblù che si preparano ad incrociare le armi contro il Torino nella sfida in programma per questo sabato alle ore 18.00.
Un girone fa il Bologna arrivava dalla brutta sconfitta di Cagliari, mentre un girone dopo il Bologna arriva con tutt’altro spirito merito della vittoria sul Cagliari che, oltre ad aver dato morale, ha portato punti importantissimi nonostante i rossoblù occupino ancora la terzultima piazza.

 

IERI - I rossoblù scesi in campo nella sfida di andata furono una squadra decisamente a due facce: arrendevoli nel primo tempo per poi trasformarsi in una squadra combattiva nella seconda frazione. Così combattiva tra trovare le forza, ma soprattutto il carattere, per recuperare dal doppio svantaggio per mano degli uomini di Mazzarri. Ci vollero solo tredici minuti affiché il risultato sul tabellone luminoso del Dall’Ara subisse la prima variazione. Il primo concreto affondo del Torino fu letale per il Bologna. E' Iago Falque a sbloccarla con un sinistro al bacio che si va ad insaccare alle spalle di uno Skorupski non proprio perfetto. Il Bologna tenta di rimediare senza però mai impensierire l'avversario rischiando, anzi, di subire altre reti nell’arco della prima frazione. Il secondo tempo vede i rossoblù rientrare ben decisi ad incrementare la propria incisività lasciando alle proprie spalle le indecisioni. I buoni propositi dei rossoblù furono subito smorzati dal raddoppio del Torino con Baselli che mette la firma su una partita che sembra viaggiare su binario totalmente sbagliato. Il secondo goal granata rischia di tagliare le gambe ai rossoblù che però reagiscono ed accorciano con il solito Federico Santander che insacca avendo cura di recuperare subito il pallone per ripartire tentare il tutto per tutto. Al 32mo minuto arriva la svolta con Arturo Calabresi che trova il suo primo goal in maglia rossoblù. Il giovane difensore rossoblù fu infatti molto abile nell'intercettare un rinvio imperfetto di Sirigu, scambiare alla svelta con Orsolini per poi chiudere il triangolo insaccando il pallone alle spalle del portiere granata regalando il pareggio ai suoi.

 

OGGI - Il Torino di Mazzarri di oggi sta vivendo un momento idilliaco, è reduce da tre vittorie consecutive e farà di tutto per tentare il poker. Il Bologna di oggi si prepara invece alla trasferta di Torino con la consapevolezza di poter fronteggiare a testa alta ogni compagine che si troverà sul suo cammino. La formazione rossoblù che scenderà in campo all’Olimpico di Torino vedrà, con tutta probabilità, l’assenza di entrambi i marcatori che regalarono il pareggio nella sfida di andata. Con Federico Santander ai box per i problemi alla spalla si apre un’importante possibilità per chi dovrà sostituirlo. La scelta potrebbe ricadere su Mattia Destro che non prese parte alla sfida di andata e che, ad oggi, non è ancorai in perfette condizioni fisiche.
In alternativa l’allenatore rossoblù potrebbe pensare ad un attacco mignon con Edera e Orsolini ad affiancare l’evergren Rodrigo Palacio. Altro probabile e quasi certo assente sarà il desaparecido Arturo Calabresi. Il ragazzo sembra si alleni con costanza ma a quanto pare Sinisa Mihajlovic non lo vede come un titolare inamovibile così come lo vedeva l’allora tecnico Filippo Inzaghi. Il cambio di modulo ed il passaggio alla difesa a quattro ha sicuramente influito su questa scelta ed a farne le spese è stato, purtroppo, il giovane difensore rossoblù che era parsa una delle poche note liete del girone di andata.

Resta da vedere chi la spunterà sul campo e si aggiudicherà questa importante sfida. 

 

Sara Melotti

Sarina per gli amici. Inviata multitasking, aspirante fotografa e giornalista.
Oltre alla passione per il Bologna ama la fotografia, lo sport in generale, i motori e gli animali.