Resto del Carlino - Sangarè e Dominguez sono in cima alla lista

Scritto da  Ago 11, 2019

Dalle colonne de Il Resto del Carlino, Marcello Giordano fa il punto sul calciomercato del Bologna, che dovrà portare in rossoblù almeno un centrocampista, viste le partenze di Pulgar, Donsah e Nagy.

La rosa dei nomi, davvero ampia, su cui hanno lavorato Bigon e Sabatini si stare stringendo, ma è ancora comunque ampia e la scelta non dipende solamente dalla volontà dei dirigenti rossoblù.

Ibrahim Sangarè (21 anni) del Tolosa, Jorrit Hendrix (24 anni) del PSV, Nicolas Dominguez (21 anni) del Velez, Giannelli Imbula (26 anni) dello Stoke City e Sanjon Prcic (25 anni) del Levante sono i nomi rimasti sul tavolo, dopo l’uscita di scena di Rodrigo Battaglia (28 anni, dello Sporting Lisbona) che viene da una serie di guai fisici, di Santiago Ascacibar (22 anni, dello Stoccarda) che non è maturato abbastanza, così come Nikola Moro (21 anni della Dinamo Zagabria).

Il problema non è l’età, ma il fisico e la relativa certezza dell’affare. A tale proposito pare ora “pole positionSangarè, giocatore che in patria è paragonato a Yaya Tourè (di cui sicuramente ha il fisico, visti i 190cm per 90 chili) e che può giocare sia nel 4-2-3-1 che nel 4-3-3 davanti alla difesa. Il problema come sempre è il costo, 15 milioni di euro che il Bologna avrebbe a disposizione dopo la cessione di Pulgar, ma che vorrebbe il giocatore in prestito con diritto di riscatto, cosa che però attualmente non entusiasma il Tolosa.

Stesso discorso per Dominguez, piace molto a Sabatini ed ha una clausola rescissoria da 12 milioni. Se non esercitata, su di lui vi sono anche altre squadre e quindi il prestito risulterebbe complicato.

Ed ecco che allora sono ancora aperte anche le strade per Hendrix e Prcic, i cui cartellini sono più economici e che comunque convincono sia i dirigenti che l’allenatore.

In ogni caso la situazione è in divenire, nonostante le alte spese di questo mercato il Bologna ha ancora in cassa qualcosa come 25 milioni di euro grazie alle cessioni, e quindi un giocatore arriverà sicuramente. Visto il momento non felice del centrocampo, potrebbero arrivarne anche due se si decidesse di prestare Kingsley ad uno tra Frosinone e Brescia.

Cosa si attende quindi? Si attende solo il momento giusto per massimizzare il colpo, con la spesa minore.

Ultima modifica il Domenica, 11 Agosto 2019 07:43
Simone Zanetti

Simone Zanetti (aka Eldias), parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e (presunto) web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.