Ibrahim Sangarè Ibrahim Sangarè Whoscored.com

E' sempre Calciomercato: Ibrahim Sangaré

Scritto da  Nicolò Leva Ago 13, 2019

 

 

1 metro e 91 per 77 chili, queste le caratteristiche fisiche del 21enne Ibrahim Sangarè, in forza al Tolosa. Classico giocatore box-to-box, in grado di coniugare egregiamente le due fasi di gioco. Cresciuto calcisticamente nel Denguélé, formazione ivoriana con sede nell'entroterra nord-occidentale della Costa d'Avorio, viene prelevato nel Luglio 2016 dal Tolosa. Dopo la prima stagione, passata principalmente in panchina, nelle ultime due stagioni riesce a ritagliarsi un ruolo importante all'interno delle file dei Tefesé. Colleziona infatti olte 50 presenze, siglando due gol e fornendo anche 4 assist ai suoi compagni. Forte  fisicamente, e dotatato di un grande atletismo (nonostante la stazza prepotente), non difetta in quanto a tecnica. Possiede infatti un ottimo primo tocco con il quale riesce a crearsi lo spazio per poter gestire il pallone. Abile nel saltare il diretto avversario, non ha timore di continuare l'azione offensiva, prediligendo l'inserimento centrale. In alternativa riesce a servire i compagni con lanci alti, optando servire le ali esterne, per continuare la suo corsa aspettando un cross al centro dell'area, dove la sua taglia lo rende sicuramente pericoloso. In fase di interdizione risulta un ostacolo duro da superare, sia in velocità, sia se puntato direttamente. La sua forza ed il suo atletismo lo rendono infatti molto solido difensivamente. Paragonata da molti al compatriota Yaya Touré, era stato cercato l'estate scorsa a più riprese sia dal Milan gestito da Leonardo, che dell'Atalanta. Il suo allenatore lo ritiene uno dei centrocampisti più completi passati per Tolosa, allo stesso livello di Rabiot, Capuoe e Sissoko. La valutazione di Ibrahim si aggira sui €15 milioni (sofascore e transfermarkt) ma è in continua crescita da già due anni. Un giocatore che a discapito della giovane età, possiede già molta esperienza, un ragazzo pronto ad esplodere definitivamente, magari con la maglia rossoblù.

Ultima modifica il Martedì, 13 Agosto 2019 14:43