Stampa questa pagina
Il Resto del Carlino - Bologna, massima serietà a Casteldebole Corriere dello Sport

Il Resto del Carlino - Bologna, massima serietà a Casteldebole

Scritto da  Set 19, 2019

Mihajlovic è stato chiaro: niente montature di testa. Passi il secondo posto, ma siamo solo alla quarta di campionato e la remuntada di domenica contro il Brescia ha rappresentato un evento alquanto singolare. Domenica poi arriva la Roma di Fonseca e si inizierà a fare sul serio.

Tuttavia, come riporta Giacomo Guizzardi sul Resto del Carlino, la passione calcistica sembra coinvolgere sempre più tifosi rossoblù. L’allenamento di ieri a Casteldebole può esserne la conferma: ripresa dei lavori davanti a circa 50 spettatori (Siamo solo noi cantava Vasco Rossi). Non grandi numeri, vero. Però mettiamoci l’orario — le 15— e le previsioni meteo — pioggia, anche se così non è stato — ed è comprensibile che molti non abbiano voluto bagnarsi o non siano stati spinti da una verve tale da farli recare a Casteldebole. Inoltre il diktat di Sinisa è stato chiaro: niente illusioni. E non sia mai che il bagno di folla al centro tecnico Niccolò Galli non sia rimandato alla prossima settimana…

Marco Carlotti

Parlo di calcio con la consapevolezza che esso é, come diceva Pier Paolo Pasolini, un «sistema di segni»: ovvero una lingua, sia pure non verbale