Resto del Carlino - Intervista all'Angelo Custode di Mihajlovic

Scritto da  Dic 01, 2019

Interessante intervista a firma di Donatella Barbetta in uscita oggi su Il Resto del Carlino, che vede come protagonista colei la quale Sinisa Mijalovic ha indicato come il proprio Angelo Custode. Si parla di Carmela Boscarino, infermiera del Sant’Orsola, è lei la donna con cui il tecnico serbo ha spesso trascorso le serate chiacchierando di tante cose.

L’infermiera, raggiunta dalla giornalista si è detta molto commossa dall’attestato di stima che Sinisa ha rivolto a lei ed ai colleghi pubblicamente, sottolineando sia come tutti quelli che lo hanno conosciuto lo reputino un vero e proprio gran signore, sia che nonostante le cose dette in conferenza fossero le stesse che diceva personalmente quando era ricoverato, non si sarebbero aspettati di sentirgliele dire davvero in una occasione pubblica.

La Boscarino si schernisce un po’ sulle parole spese per lei personalmente, dicendo che forse Sinisa l’ha definita dura ma leale perché lei ha sempre detto la verità in ogni situazione, e che l’unico punto su cui il mister non ha mai dato retta è stato quello di spegnere la televisione e non guardare il Bologna quando aveva la febbre, ma dai primi giorni ad oggi, Mihajlovic è cambiato molto, diventando un paziente modello.

Sinisa dormiva poco e quindi i due parlavano di tante cose, dalla guerra in Serbia ad altre esperienze e ricordi personali. L’infermiera chiude l’intervista con un saluto a quello che spera sia ormai un ex paziente con l’augurio di non vederlo più in ospedale, dicendo di aver conosciuto una persona umile su cui si possa contare sempre nel momento del bisogno.

Ultima modifica il Domenica, 01 Dicembre 2019 11:59
Simone Zanetti

Simone Zanetti (aka Eldias), parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e (presunto) web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.