Danilo Larrangeira Danilo Larrangeira 1000Cuorirossoblu

Corriere di Bologna - In difesa uomini contati per Sinisa

Scritto da  Dic 17, 2019

 

 

Puzzle difensivo per Sinisa Mihajlovic, in vista del match esterno contro i salentini di Mister Liverani: a Lecce la difesa sarà da reinventare, mancando contemporaneamente sia Danilo (espulso contro l'Atalanta) che Dijks e Krejci (assenti per infortunio, dove solo il secondo sarà a disposizione di Mihajlovic al rientro dalla sosta invernale).  Quindi la difesa, ad oggi, può contare su Mbaye, Bani, Denswil e Tomiyasu, dove il solo Bani è certo del ruolo di centrale mentre gli altri tre possono ricoprire sia il ruolo di fascia che quello di centrale, mentre Paz e Corbo si siederanno in panchina pronti, se del caso, a dare man forte al reparto arretrato. La probabilità è di vedere la coppia Denswil e Bani, mentre Tomyasu si collocherà nella sua posizione "naturale"sulla fascia destra, lasciando il presidio dell'altra fascia al difensore senegalese. A centrocampo da verificare le condizioni di Dzemaili che, durante il recupero contro la Dea, ha accusato un infortunio muscolare e le sue condizioni sono tutte da verificare, in vista della trasferta di Lecce. Quindi quasi obbligata la scelta della coppia Medel-Poli, mentre in avanti la buona notizia di ieri è il rientro in gruppo di Roberto Soriano, che al momento sarebbe disponibile a ricoprire il suo ruolo naturale di trequartista. Il Lecce, dal canto suo, non avrà gli squalificati Maker e Lapadula, due titolari la cui assenza potrebbe farsi sentire nella gestione tattica dello scacchiere di Mister Liverani.

 

(Fonte A. Mossini - Corr Bo)

Ultima modifica il Martedì, 17 Dicembre 2019 07:47
Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"