Calciomercato - Hickey saluta i propri compagni su Instagram. Laudrup: "In Italia crescerà molto" crediti immagine: sito ufficiale Hearts

Calciomercato - Hickey saluta i propri compagni su Instagram. Laudrup: "In Italia crescerà molto"

Scritto da  Set 08, 2020

Con l’ormai imminente sbarco di Aaron Hickey sotto le Due Torri (il terzino scozzese ha annunciato il proprio addio con un post su Instagram, anche se poco dopo lo avrebbe rimosso) arrivano i primi consigli da Brian Laudrup, leggenda dei Rangers e vecchia conoscenza del calcio italiano, avendo giocato alla Fiorentina e al Milan. 

«Hickey è un difensore che sa cosa fare. A 18 anni, in serie A, avrà la possibilità di migliorare nettamente la propria fase difensiva, imparando la disciplina tattica richiesta in Italia» dichiara al Daily Mail. «Magari non giocherà subito molto, ma una manciata di partite, un buon allenamento e una giusta preparazione lo faranno crescere tanto. Sarà fondamentale anche imparare bene la lingua, bisogna essere in grado di comunicare in maniera chiara ed efficace. Se Hickey assorbirà tutto ciò che il calcio italiano ha da offrirgli diventerà senza dubbio un giocatore migliore e una persona più matura. Lasciare gli affetti più cari alla sua età non è facile, ma spero che ciò lo conduca a giocare ad alti livelli nei prossimi anni.»

Laudrup ripercorre poi i propri trascorsi in serie A, accennando anche al fatto di aver giocato contro Mihajlović, visto che entrambi giunsero in Italia nell’estate del ’92: «Un difensore tosto e roccioso e che piede sinistro che aveva. Si aspetterà molto dai giocatori che allenerà.»

Fonte: Edinburgh Live

Ultima modifica il Martedì, 08 Settembre 2020 19:21
Gianluca Gennai

Studente di Giurisprudenza all’università di Bologna, appassionato del Bologna sin dalla più tenera età. Tifo ergo scrivo.