Stampa questa pagina

RdC - Torneo di Viareggio: Bologna Psv 3 a 0 - 14 mar

Scritto da  Mar 14, 2017

La primavera del Bologna si accende subito vincendo una delicatissima sfida nell'esordio del Torneo di Viareggio contro il Psv Eindhoven. Gli olandesi, usciti dal campo per 15 minuti per proteste dopo l'espulsione dell'allenatore, sono da considerare comunque una buona squadra, che da un valore aggiunto al rotondo successo per 3 a 0 dei rossoblu. Ma andiamo con ordine. 
Ad aprire le danze c'è Emiliano Pattarello che al 4° minuto scaraventa il pallone in porta con un potente destro, mandando subito in vantaggio i petroniani. L'ala destra classe 1999 si rende ancora protagonista procurandosi un rigore che porta anche al rosso di Bannani. Dal dischetto si presenta Okwonkwo che non sbaglia, 2 a 0 per i rossoblu. Da qui in avanti è delirio vero del mister del Psv Brusselers, che prima si fa cacciare dopo insistite proteste, e non contento decide di ritirare la squadra mandandola negli spogliatoi. Dopo un quarto d'ora di trattative, l'allenatore olandese consente alla squadra di rientrare nel rettangolo di gioco, permettendo la ripresa del match. 
Il rotondo successo si completa con la rete di Aaron Tabacchi, come ricorda Dario Cervellati del Resto del Carlino, che sfrutta nel migliore dei modi un contropiede. 

Importante vittoria quindi per i ragazzi di Magnani che dovranno confermarsi domani alle ore 14 contro il Sassuolo, sperando che ripetano il risultato della prima squadra. Una vittoria sarebbe fondamentale, visto che i neroverdi, vittoriosi contro il Pisa per 1 a 0, contenderanno molto probabilmente il primo posto al Bologna. Un obiettivo non semplice ma che sembra comunque alla portata. Il cammino in quel di Viareggio si spera continui col vento in poppa, cercando di conquistare quel primo posto utile per strappare il biglietto per gli ottavi di finale, visto che a passare saranno solamente le prime dei dieci gironi e le migliori 6 seconde. 

(Fonte immagine: SportFace)

Davide Centonze

Appassionato di calcio e soprattutto tifoso rossoblu. Attualmente frequentante il corso di scienze della comunicazione con il sogno di diventare giornalista sportivo.