Il Bologna femminile batte 8-0 il Ducato Spoleto Foto: Damiano Fiorentini

Il Bologna femminile batte 8-0 il Ducato Spoleto

Scritto da  Mag 30, 2021

Doveva vincere il Bologna femminile, nella gara casalinga contro il Ducato Spoleto fanalino di coda del Girone C della Serie C e così è stato, col risultato di 8-0 per le rossoblù. Una vittoria abbastanza semplice e mai in discussione visto che al terzo minuto il Bologna vinceva già 2-0. Un risultato comunque fondamentale per tenere la testa della classifica in coabitazione con Sassari, che ha vinto contro Vis Civitanova per 4-0. Terzo, a tre punti dalle prime c’è sempre l’Arezzo.

Bologna-Ducato Spoleto 8-0

Si inizia subito col botto, come era accaduto una settimana fa: passano 120 secondi e Gaia Mastel va in rete su assist di Perugini. Passa solamente un altro minuto, e la partita è virtualmente chiusa: Giulia Arcamone segna il 2-0 e il terzo gol personale nelle ultime due partite.

All’8° meriterebbe più fortuna Sara Zanetti, che è protagonista di una splendida serpentina, ma purtroppo il tiro finisce alto sopra la traversa. E fuori di poco finisce anche il tiro della Rambaldi, che chiude una combinazione tra Mastel ed Arcamone in modo poco preciso.

Al 30° è Shili ad andare vicina alla rete, ma anche questa volta il pallone esce di poco. Si insacca in rete per il 3-0 invece il tiro di Giulia Arcamone, che segna la doppietta personale e che dieci minuti dopo, spreca l’occasione per portarsi a casa il pallone sbagliando il possibile hattrick.

Il secondo tempo inizia come si era concluso il primo, con le rossoblù alla costante ricerca della rete, e le ospiti che tentano di disinnescare gli attacchi del Bologna. Al 48° Marcanti ci prova con un bel tiro a giro che però viene parato, mentre al 52° Filippini scagli un tiro dai 25 metri che però si spegne alto sopra la traversa.

Al  53° Giulia Arcamone spreca di nuovo la palla per la tripletta personale non riuscendo a sfruttare al meglio un perfetto assist di Marcanti. Il 4-0 è però questione di minuti, infatti al 55° Mastel viene abbattuta in area di rigore. Shili si inarica della massima pena  e realizza il quarto gol del Bologna dal dischetto.

Al 64° ancora una bella azione di Zanetti, il cui tiro ad incrociare esalta però il portiere ospite che compie una bella parata. Al 77° finalmente Sara Zanetti riesce a vincere la propria battaglia personale, segnando il 5-0. Al 79°, sempre Zanetti prova il tiro dalla distanza che il portiere ospite riesce solamente a ribattere. La più veloce è Stagni che deposita in rete il 6-0, ed è sempre lei a segnare anche il 7-0, su illuminante assist di Marcanti.

C’è però ancora spazio per l’8-0. Se al 52° Filippini aveva tentato senza fortuna il tiro dalla distanza, si rifà all’89° colpendo da fuori area con un gol davvero di ottima fattura e fissando il risultato finale con la propria rete.

 

Tabellino:

Bologna F.C. 1909: Bassi (78' Di Vincenzo), Shili (72' Cattaneo), Simone, Sciarrone, Zanetti, Rambaldi (46' Filippini), Marcanti, Racioppo, Perugini (46' Stagni), Arcamone, Mastel (60' Giuliano). A disp.: Mingardi, Patelli, Berselli, Cartarasa. All.: Galasso

Ducato Spoleto: Olmi, Rustani (68' Leonardi), Virgili, Lanuti, Gori, Gay, Franchini, Russo (46' Dominici), Oueslati, Principi, Ottaviani. All.: Pepponi

Reti: 2° Mastel, 3° e 35° Arcamone, 55° Shili, 77° Zanetti , 79° e 85° Stagni, 89° Filippini (B)

Ammonite: Simone (B)

Ultima modifica il Domenica, 30 Maggio 2021 17:16
Simone Zanetti

Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.